Tavola Rotonda a cura del Centro Culturale Junghiano Temenos di Bologna

Elogio dell’ascesa II. La verticale del fare anima

 

La Tavola rotonda Temenos  viene ospitata presso il V convegno nazionale di Montagnaterapia “Sentieri di Salute: lo sguardo oltre” a Pordenone mercoledì  16 novembre dalle ore 15,30 alle 18,30.

Tema dell’incontro è “Elogio dell’ascesa. La verticale del fare anima” . In particolare l’esperienza della verticale come percorso interiore e spirituale, come alpinista, come pratica meditativa o esperienza individuativa personale.

Gli atti della tavola rotonda verranno pubblicati a breve.

I relatori dell’incontro saranno:

  • ·         Guido Armellini, esponente della chiesa metodista di Bologna e docente di letteratura. Direttore dell’Università Primo Levi di Bologna.
  • ·         Alessandro Baù, alpinista, guida alpina. Varie vie di altissimo livello sul Monte Civetta gli hanno fatto guadagnare il Pelmo d’oro 2012. Ideatore del gruppo Chimere di Padova.
  • ·         Franco Camin, maestro di Dharma, monaco buddista zen dedito anche ad alpinismo, tai chi chuan e yoga di Trento ( discepolo di Taino Engaku monaco-alpinista di Orvieto)
  • ·         Massimo Galiazzo, referente di montagnaterapia del convegno e arrampicatore-educatore, (fondatore di  Equilibero) di Padova
  • ·         Luigi Iannarone, sociologo, counselor e studioso della pratiche sciamaniche andine e amerinde (fondatore di Munay) di Milano
  • ·         Paola Lugo , insegnante d’italiano, alpinista, giornalista e scrittrice specializzata in film e libri dedicati alla montagna. Vive a Vicenza
  • ·         Michele Oldani, psicoterapeauta , sociologo e psicologo analista di formazione junghiana. Docente di Fondamenti di psicologia all’università di Brera, Milano. Docente di psicopatologia dell’età evolutiva alla scuola Li.S.T.A. della quale è presidente e membro del direttivo. Membro del direttivo dell’associazione Temenos.
  • ·         Simone Salvagnin , affetto da retinite pigmentosa, una malattia degenerativa che negli ultimi dieci anni l'ha portato alla quasi totale cecità, campione di arrampicata sportiva. Vive a Schio (Vicenza)

 

 

 

ELOGIO DELL'ASCESA II
Elogio dell'ascesa II_cover.pdf
Documento Adobe Acrobat 295.0 KB
Sinossi Tavolo Temenos
Sinossi Tavolo Temenos.pdf
Documento Adobe Acrobat 442.8 KB